Crea sito

 

 

LA CONCESSIONARIA PRIMO MORETTI NON SI TOCCA !

04/01/2014 Zingaro scrive:

Con una raccomandata di poche righe ricevuta la viglia di Natale, la Moto Guzzi ha comunicato senza altre spiegazioni alla ditta Moretti di Macerata il ritiro della concessione per la vendita e l'assistenza ufficiale alle Moto Guzzi. La notizia, che Roberto mi aveva confidato giorni fa, ora è ufficiale, pubblicata dal Resto del Carlino di Macerata.
Con due righe di raccomandata i "saggi" del marketing aziendale di Mandello cancellano novant'anni di storia non solo dei Moretti, ma della stessa Guzzi, cancellando la loro prima concessionaria AL MONDO e dando il benservito a uno dei più valenti, onesti e competenti meccanici della loro rete di assistenza.
Credo che anche i club, davanti ad una decisione del genere, debbano far sentire la loro voce. Intanto con un abbraccio e un "grazie" ai Moretti e a Roberto Freddi diciamo che certo noi non lo abbandoneremo e al quale continueremo ad affidare i nostri mezzi con la fiducia di sempre
Vi allego, di seguito, un mio commento che domani verrà pubblicato dal Carlino.

Roberto me lo aveva confidato giorni fa, mentre trafficava attorno a una delle mie tante Guzzi, una vecchietta di mezzo secolo fa, piena di acciacchi, che oggi è un gioiellino. E’ stato un pugno nello stomaco per chi, come me, cavalca quel mito da quarant’anni.
Forse sottovalutando logiche di finanza e di marketing che portano a decisioni non necessariamente sagge, avevo reagito con incredulità. Perché Moretti non è solo una vetrina orgogliosamente conservata nel suo superbo liberty a testimoniare novant’anni di lavoro, di fedeltà e di passione per l’Aquila di Mandello. Moretti è un pezzo, e un pezzo importante, della storia della Moto Guzzi, non solo perché ne è stata la prima concessionaria al mondo.
Da Primo Moretti, il nonno di Roberto, che nel lontano 1922 legò la sua vita all’Aquila lariana come concessionario e come pilota (10 raid Nord/Sud, 4 Giri d'Italia e 4 Circuiti del Lario), e che perse la vita di ritorno da Mandello, dov’era andato con un motocarro a riprendere i contatti con l’Azienda dopo la bufera della guerra, a Giovanni Moretti, il figlio, che ne ereditò la passione e le capacità imprenditoriali e sportive portando sul podio il suo “Dondolino” a Bergamo e a Monza, e che proprio a Monza, in sella alla 500 bicilindrica al Gran Premio delle Nazioni, si schiantò sulla curva di Lesmo per un grippaggio del motore, perdendovi la vita a soli 25 anni.
Due lutti terribili nel giro di tre anni, tutti e due in qualche modo legati alla passione per la Guzzi. Ma che non piegarono i Moretti e non spensero quella passione. Così Lidia, figlia di Primo e sorella di Giovanni, portò avanti la concessionaria con l’aiuto del marito Dino, valente meccanico, e dei figli Pietro e, soprattutto, Roberto: uno che quei bicilindrici li conosce come pochi altri, che li sente “a orecchio” e li cura tutti come se fossero suoi. E che ne conserva tanti, di suoi, nelle “grotte” di quell’officina, dai Falcone e dagli Astore della metà del secolo scorso ai V7 degli anni ’70 e a quel bolide che si è costruito da solo attorno a un vecchio motore dimesso dai carabinieri, con cui va dispensando dispiaceri ai diretti concorrenti sulle piste di mezza Europa.
Chi scrive ha visto resuscitare là dentro “ferri” rugginosi che oggi sono raffinate nobildonne da farti girare la testa; ha visto Roberto realizzare al tornio ricambi ormai introvabili; gli ha visto luccicare gli occhi al momento di girare la chiave e risentire quel rombo dopo tanti anni. E ha visto arrivare e mettersi pazientemente in fila moto da tutto il Centro Italia, per risolvere problemi per altri irrisolvibili, o per un semplice tagliando da far fare a uno di cui religiosamente ti fidi.
“Anima Guzzista”, il santuario web degli appassionati Guzzi, ha premiato di recente Roberto Freddi come “responsabile della leggendaria Concessionaria Moretti di Macerata, una delle più amate e rispettate dai guzzisti di tutto il mondo grazie alla passione e all'impegno di Roberto e del suo straordinario team”.
Ecco, allora, l’incredulità. No, la Guzzi non può cancellare così novant’anni di storia. Della sua storia, costruita anche dai Moretti con la fedeltà e l’impegno di tre generazioni. Sarebbe miope, autolesionistico. Un danno grave all’immagine dell’azienda. No, non può essere vero…

Un link diretto alla discussione sul Forum delle Aquile del Conero per farvi capire cosa ne pensiamo noi.

 

 

Giornata Memorabile !!

21 Settembre 2014

il miglior "CALICI E BICILINDRICI" di sempre

..Grazie al Memorial "Primo e Giovanni Moretti" !!

Il ringraziamento del Presidente Francesco delle Aquile del Conero:

...un ringraziamento a tutti i soci che sono intervenuti e in particolare a chi si è messo a disposizione per far si che tutto si svolgesse nei migliori dei modi. E' sempre più difficile organizzare ma ce la mettiamo tutta e credo che tutto sia andato per il meglio, dai feedback ricevuti non ho sentito particolari disagi da parte di nessuno. Vi posso assicurare che vedere gli occhi lucidi " della donna d'acciaio" mi ha fatto venire un bel "nodino" alla gola, una donna che, nonostante l'età e soprattutto le ultime vicissitudini aziendali e familiari, si emozionava nel vedere così tante persone legate alla sua famiglia e l'affetto di tutti noi per lei e per Roberto.... Naturalmente un ringraziamento particolare a Pally che ha voluto fortemente questo evento e che mi ha spronato a farlo anche quando per motivi personali non avevo per niente voglia, GRAZIE PAOLO!!! grazie a Gianluca.....e lui sà il perchè!!!!!! grazie a Stefano che nonostante non faccia parte del Direttivo è divenuto nel tempo un VALORE aggiunto. inoltre gli devo anche pubblicamente delle scuse perchè a causa del mio carattere un pò irruento spesso non rispetto i tempi degli altri. Grazie a Orsacchiotta che nonostante le estenuanti ore di lavoro a cui è sottoposta da diverso tempo ha sempre trovato il tempo per lavorare per il Club Grazie al resto del Direttivo e a tutti i Soci per il caloroso appoggio e infine ancora grazie a tutti....... per esserci...sempre e comunque. Francesco

Il ringraziamento del Vice Presidente Paolo delle Aquile del Conero:

E anche questa è fatta !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Che fatica amici miei, se sono uscito dal 6° Calici e Bicilindrici stanco e a pezzi non so proprio come definirmi questa volta !!! Per carattere, cerco di dare e fare sempre del mio meglio in tutto quello che faccio e questa volta credo di aver veramente dato tutto quello che potevo mettere in campo...certamente sono e soprattutto SIAMO stati ripagati dell'impegno messo in campo da tutti, ognuno in base alle proprie competenze e possibilità... Credo proprio che questo raduno sia il miglior "Calici e Bicilindrici" di sempre, l'unione della passione per il marchio Moto Guzzi e la profonda amicizia, grande rispetto e stima per Roberto Freddi e tutta la sua Famiglia hanno permesso che si creasse un clima di serenità e ci hanno fatto vivere sensazioni mai provate prima ad un moto incontro !!! Momenti toccanti che mi rimarranno dentro per molto, molto ma molto tempo...Doc, Sig.ra Lidia...VI VOGLIAMO BENE !!! Certamente ringrazio anche io il President, insieme sappiamo oramai muoverci all'unisono nelle giuste direzioni e credetemi spesso non c'è nemmeno bisogno di parlare, basta uno sguardo e ci si capisce perfettamente...inoltre non posso che accompagnarlo nei sui sentiti ringraziamenti che condivido pienamente... Però dopo aver ringraziato il meteo, ragazzi lassù qualcuno ci ama !!!...non voglio proprio tralasciare un GRAZIE speciale ad una persona speciale...Ettore...difficilmente ne incontri due così nella tua vita e per quanto mi sforzi non saprò mai descrivere il senso di gratitudine che sento per quello che fa per noi tutti del Club Aquile del Conero !!!... ...Ho anche un grazie speciale per Aguzzo in tasca, so quanto è impegnato nel lavoro e quanto gli possa essere dispiaciuto non esserci fino in fondo...m'è dispiaciuto moltissimo che tu non abbia potuto vedere lo stupore nelle facce della gente che ha ricevuto le tue opere...ti avrebbero ripagato sicuramente del dono che ci hai fatto !!! Non ultimo e merita sicuramente di essere abbracciato e ringraziato, anche se è un poco tozzo e abbastanza barbuto, il caro Pierpaolo Calavita...si è adoperato molto ed è stato determinante per tutta l'organizzazione del raduno...inoltre ha fatto un report fotografico meraviglioso... Un grazie di cuore poi a chi: - pur non avendo nemmeno una Guzzi si è messo li a vendere gadget e a prendere le iscrizioni... - ha partecipato al montaggio prima e allo smontaggio poi dei gonfiabili e delle altre attrezzature... ...un altro Grazie agli indispensabili staffettisti, sempre pronti a sfrecciare ai semafori e rotatorie...come farei senza di voi !!! Poi vorrei ricordarmi di ringraziare anche il Presidente del Moto Guzzi World Club...pensate che è partito da Milano solo per iscriversi al raduno e poi è ripartito subito dopo l'inaugurazione della targa...un gran bel gesto !!! GRAZIE alla mia famiglia, oltre a mio figlio il Piccolo Guzzista e a mia moglie è venuta anche mia madre, motivo in più per essere un'occasione speciale per me... Ho dimenticato qualcuno ??? a si scusami non me ne volere ma sai mi invecchio anche io, Amico mio ringrazio anche Te... Da Pally

 

 

 

Il 7° Motoraduno "Calici e Bicilindrici" delle Acquile del Conero, in concomitanza con il 1° Memorial Primo e Giovanni Moretti si è svolto alla grande!!! Siamo stati davvero felici di rivivere assieme i fasti della Moto Guzzi nella città di Macerata, di certo un assembramento così elevato di modelli storici e non è da tempo che non si faceva vedere.

Vi lascio i link dei quotidiani che ne han parlato:

 

Corriere Adriatico

Il Resto del Carlino

Cronache Maceratesi

 

 

 

Il club motociclistico Anima Guzzista ha aperto una Petizione alla Piaggio Group per ottenere per l'istituzione della figura di CONCESSIONARIO ONORARIO MOTO GUZZI alla persempreconcessionaria Primo Moretti di Macerata, perché la Piaggio non può distruggere la Moto Guzzi! non può uccidere le concessionarie togliendo loro il marchio, la possibilità di vendere, di riparare in garanzia.

Andate a vedere sul forum di Anima Guzzista riguarto questo topic, qui il link

E per chi è interessato ad aderire alla Petizione, qui il link

 

 

Anima Guzzista, per essere più preciso, il presidente stesso si è impegnato a far realizzare una nuova veste grafica del sito web della PERSEMPRECONCESSIONARIA Primo Moretti di Macerata, molto bella davvero. Andate a farci una Surfata ;D

 

 

La rivista MOTOCICLISMO nel numero di Febbraio 2014 parla anche della concessionaria di Primo Moretti nella prima pagina. Scaricate il PDF a questo link.

 

 

Oggi 16 Gennaio 2014 Il Resto del Carlino ci fa conoscere dei dettagli sull'incontro avvenuto ieri tra i dirigenti del Gruppo Piaggio e Roberto Freddi della concessionaria Primo Moretti. QUI il link della foto ingrandita.

 

 

Oggi 16 Gennaio 2014 anche Il Messaggero riporta la conclusione della brutta situazione venutasi a creare il 23 Dicembre con la lettera del gruppo Piaggio alla Concessionaria Primo Moretti. ...quella lettera che ha generato un qui pro quo di dimensioni Nazionali... almeno han dichiarato che è stato per loro colpa...ma tanto qualcosa dovevano dire. Una bella arrampicatina sugli specchi? QUI il link alla foto ingrandita.

 

 

Oggi 16 Gennaio 2014 Il Corriere Adriatico ci fa sapere dell'accordo andato in porto tra la Piaggio e Roberto Freddi. Secondo i Dirigenti la lettera del 23 Dicembre 2013 è stata mal interpretata...da Roberto e da tutti i Guzzisti? siamo proprio tutti tonti?.... QUI il link alla foto ingrandita.

 

 

Oggi 15 Gennaio 2014 il Corriere Adriatico con il titolo "Primo Moretti vince Guzzi resta a Macerata" fa capire che l'epilogo della vicenda è oramai alle porte. Link alla pagina Web

 

 

Oggi, 15 Gennaio 2014, "èTV" di Macerata ha rilasciato questo servizio televisivo per annunciare a tutti che:

PRIMO MORETTI è Rivenditore e Officina Autorizzata Moto Guzzi!

Finalmente dopo giorni e giorni di proteste la Guzzi ha fatto retromarcia, o la Piaggio, (CHE GRAN CASINO!),  e ha concesso alla Concessionaria Moretti la riparazione e vendita ricambi Moto Guzzi, lasciando che possa vendere le moto nuove appoggiandosi alla concessionaria Simonelli di San Benedetto del Tronto. Finalmente possiamo tirare il tanto atteso SOSPIRO DI SOLLIEVO. Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a far sentire il proprio dinego per la vicenda accaduta!

 

 

Lunedì 13 Gennaio 2014, CronacheMaceratesi fa notare che il livello di attenzione per la Storica Concessionaria Primo Moretti si sta alzando, si cerca persino di coinvolgere la scena politica! Link QUI.

 

 

Radio Nuova InBlu oggi 14 Gennaio 2014 ha intervistato Le Aquile del Conero nelle voci di Francesco Longo, Paolo Pierini, Elisa vaccarini ed anche Pirepaolo Calavita riguardo la vicenda "Primo Moretti" e la passione Moto Guzzi :D!!! Grandi Ragazzi e Ragazza ;D. Clicca sulla foto o su questo link per ascoltare l'intervista.

 

 

Oggi 13 Gennaio 2014 "E' TV" di Macerata ha pubblicato questa video intervista effettuata durante la Manifestazione dell 11 Gennaio.          Noi???       MATTI PER MORETTI !

 

 

Il Messaggero TV ha pubblicato oggi, Domenica 12 Gennaio 2014, un video quasi amatoriale che riesce a trasmettere molta dell'atmosfera che si respirava il giorno 11. Qui il link

 

 

Il Corriere Adriatico, oggi Domenica 12 Gennaio 2014, ci racconta come si è svolta la Manifestazione. Qui il link alla foto ingrandita.

 

 

Il Resto del Carlino, sempre oggi Domenica 12 Gennaio 2014, anche se facente parte del trio sotto la bandiera del "quotidiano nazionale", spiega qui la vicenda. Link a foto ingrandita.

 

 

Oggi Domenica 12 Gennaio 2014 si continua a tenere vivo l'interesse per la Concessionaria Primo Moretti di Macerata nel Quotidiano Nazionale, link a foto ingrandita.

 

 

Oggi Sabato 11 Gennaio 2014, Il Messaggero riporta la nostra Manifestazione di Solidarietà alla concessionaria Primo Moretti gestita dalla Signora Lidia e dal nostro Doc. Roberto. Qui il link alla pagina.

 

 

Oggi 11 Gennaio 2014, dopo la manifestazione svoltasi a Macerata, alle 14:00 il Telegiornale Regionale ha mandato in onda il servizio che trovate linkato QUI. Per una visione più tempestiva del servizio vi consigliamo di andare al minuto 3:17.

 

 

www.cronachemaceratesi.it racconta oggi 11 Gennaio 2014 riguardo la Manifestazione di Solidarietà alla Concessionaria Primo Moretti, un bell'articolo completo di una galleria immagini veramente ampia!

 

 

Oggi 11 Gennaio 2014 si è svolta a Macerata la Manifestazione di solidarietà per la CONCESSIONARIA Primo Moretti. Quì alcune foto tratte dall'album fotografico de Il Resto del Carlino.

Ringraziamo i diversi giornalisti che son venuti intervistare e a fotografare la manifestazione, e ringraziamo di cuore il Presidente del "Moto Guzzi World Club" Mario Arosio che ha affrontato una gran bella fetta d'Italia con la sua moto partendo da Monza per venire da noi!

 

 

Anche  MOTOCICLISMO oggi 10 Gennaio 2014 parla della disavventura della concessionaria Primo Moretti di Macerata!!! Il link

 

 

Anche il TeleGiornale Regionale oggi 10 Gennaio 2014 ne parla a questo link dal minuto 9:36. Con questo non è che vogliamo rendere meno importanti gli altri argomenti di cui parla il TeleGiornale.

 

 

Il Corriere Adriatico 10 Gennaio 2014, link alla foto ingrandita

 

 

Il Resto del Carlino 10 Gennaio 2014, link alla foto ingrandita. Un forte ringraziamento ad Elisa Bolognesi, Presidentessa della Conf. Commercio a Macerata che sta dimostrando una grande combattività in favore dei lavoratori e di Roberto e Lidia! Grazie di cuore dai Guzzisti!

 

 

Il Resto del Carlino 9 Gennaio 2014, link alla foto ingrandita. Chiunque sia colui o colei che ha bloccato il proprio acquisto di una Moto Guzzi a Milano ha certamente fatto un gesto molto importante per questa manifestazione di affetto alla Concessionaria Moto Guzzi di Primo Moretti! Bravo

 

 

Cronache Maceratesi 08 Gennaio 2014 fa sentire la propria voce e quella del nostro Doc. Roberto, indignato per il trattamento Guzzi/Piaggio!!! Oltretutto la beffa si è riversata anche su noi Guzzisti che abbiamo scritto alla Guzzi: SI !  A noi è arrivata una lettera che ci assicura che con la Concessionaria Primo Moretti si è risolto tutto, ma la Concessionaria non ha ancora ricevuto una comunicazione ufficiale!! Ma come cacchio si comportano??? Io a scuola ci sono andato, ero un somaro, ma almeno non prendo per i fondelli la gente! Loro chi hanno tra i dirigenti? Gente che non ha cervello? Che non ha cuore? Che non sa valorizzare il proprio prodotto e buttano alle ortiche buone moto e ottimi meccanici e strutture dal valore storico inimmaginabile????????? E pensare che mi ero detto rassicurato qualche ora fa ...

 

 

Oggi 08 Gennaio 2014 in mattinata, verso le 11:00, moltissimi Guzzisti e non che hanno posto reclamo alla Moto Guzzi via Web hanno ricevuto una e-mail identica a questa (con la sola differenza del nome e cognome del destinatario e del codice cliente). I Guzzisti si sono sentiti rassicurati? Derisi? le opinioni sono tante. Personalmente io prima mi son sentito rasserenato, ma poi essendo venuto a conoscenza che noi avevamo ricevuto risposta e Roberto Freddi nessuna mi sono chiesto: ma sono tonto io che non capisco il loro ( dei dirigenti Piaggio) modo di ragionare e di intrattenere contatti umani con la gente????

 

 

Intervista a Roberto Freddi del 7 Gennaio 2014 circa la decisione della casa madre Moto Guzzi (Piaggio?????)  di togliere la concessione di vendita e officina autorizzata Guzzi all'officina Primo Moretti a Macerata. Il putiferio si sta animando tra i Guzzisti

 

 

Il Resto del Carlino comincia a diffondere la voce dei Guzzisti GIUSTAMENTE incavolati per quello che la Guzzi capitanata dalla Piaggio sta combinando alla nostra CARA e SEMPRE CONCESSIONARIA di Primo Moretti a Macerata.

link alla foto del giornale

 

 

I membri delle Aquile del Conero rimangono stupiti da questa notizia!  La Piaggio li ha liquidati senza motivazione e Roberto e Lidia possono solo congetturare e noi non pensiamo sia questo il modo corretto di comportarsi!

La Guzzi, la nostra amata Guzzi che tratta in così malomodo la concessionaria più antica del mondo? ...

Quì un link al Resto del Carlino

 

 

Il titolo di questo articolo di Cronachemaceratesi del 28 Ottobre 2012 rende noto che la nostra amata Concessionaria ora è di interesse storico: "La Sovrintendenza tutela la vetrina di 'Moto Guzzi' ". Link alla pagina.

 

 

La Vetrina di Primo Moretti, un bene storico da tutelare.

Con questo titolo l'articolo di Cronachemaceratesi del 4 Giugno 2012 apre il discorso. Link alla pagina web.

 

 

ANIMA GUZZISTA ha realizzato un articolo meraviglioso con uno sguardo alla storia della piccola ma immortale Concessionaria di Moto Guzzi di Macerata. Qui il link.

Grazie mille Anima Guzzista e Mauro Iosca.